Ricette Giuste Per Te durante il periodo di quarantena!

pubblicato in: cibo, Senza categoria | 0

Nelle ultime settimane la nostra vita è improvvisamente cambiata in maniera drastica. Il Covid-19 si è insinuato nelle routine quotidiana facendo saltare ogni precedente ritmo o abitudine. Ecco qualche idea e ricette che si possono preparare con ingredienti di recupero, che abbiamo già in frigo o in dispensa. Conciliando le poche uscite per la spesa con il mangiare sano e goloso.

Cucinate insieme ai bambini qualche ricetta facile e veloce

Da sempre il pranzo e la cena spesso rappresentano l’unico momento in cui è possibile stare tutti insieme attorno a un tavolo. Per trasformare in momenti di allegria e condivisione anche questo periodo ricco di tensioni, coinvolgiamo i più piccoli nella preparazione di tante ricette facili e veloci. Per loro sarà una novità elettrizzante perché abituati a considerare l’attività del cucinare come un qualcosa solo per i grandi.

E sarà anche un buon espediente per tenerli impegnati per qualche ora.

cucinare con i bambini

SUCCO ACE

Succo ACE

Il Covid-19 non può essere contrastato con la semplice vitamina C, ma le uscite molto più limitate e i malanni di stagione che non sono scomparsi possono comunque debilitare le nostre importantissime difese immunitarie. Ecco allora che il dover rimanere a casa è l’occasione giusta per concederci l’aranciata fatta in casa e non solo. Facilissimo da preparare, il succo ace rinfresca e disseta.
L’ACE è ottimo da bere sia durante la bella stagione che nei mesi invernali: in estate disseta, ritempra e rinfresca, mentre quando fa freddo ci permette di contrastare i fastidiosi malanni di stagione. Scegli questo succo per una colazione leggera e gustosa oppure come delizioso intermezzo pomeridiano.

Ingredienti per 1/2 litro
– 3 carote
– 2 arance
– 1 limone
– 300 ml di acqua

Cosa ti occorre

– Mixer

Preparazione

Per preparare il succo ACE fatto in casa iniziate a pelare le carote, poi pelate a vivo anche le arance e il limone, scartando la parte bianca sotto la buccia, che sarebbe amara.
Tagliate la frutta a pezzi e mettetela in un mixer, frullate tutto per ottenere una purea. Aggiungete l’acqua e lavorate ancora per distribuire il liquido uniformemente. Ora passate il preparato con un colino, schiacciandolo bene, per separare il succo (che andrete a raccogliere in una ciotola) dalla polpa, che risulterà essere uno scarto di centrifuga.
Il vostro succo ACE fatto in casa è pronto, riponetelo in frigorifero per farlo raffreddare bene e servitelo!

PIZZETTE FACILI E VELOCI

Ingredienti (per circa 20 pizzette)

– 250 g di farina
– 150 ml di acqua
– 1/2 bustina di Lievito per preparati salati
– 1/2 cucchiaino di zucchero
– 1 cucchiaio di olio di oliva
– 1 cucchiaino raso di sale

Per condire

– 200 g di polpa di pomodoro
– 100 g circa di mozzarella ben asciutta
– olio extra vergine di oliva
– origano
– sale

Cosa ti occorre

– 2 terrine
– matterello
– coppa pasta a forma di cuore o della tua forma preferita
– carta da forno
– teglia o placca da forno

Preparazione

In una terrina condisci la polpa di pomodoro con il sale, l’olio e un po’ di origano. Sminuzza la mozzarella a mano. In un’altra terrina aggiungi la farina, il lievito, lo zucchero e il sale; unisci l’acqua, l’olio e mescola fino ad ottenere un panetto ben amalgamato.
Trasferisci l’impasto sopra un piano da lavoro leggermente infarinato e stendilo a uno spessore di circa 3 mm con l’aiuto di un matterello. Con un coppa pasta a forma di cuore di circa 8 cm ricava i cuori. Metti le pizzette su una teglia ricoperta con carta da forno.

Condisci le pizzette con un cucchiaino di sugo, un filo di olio e inforna subito in forno preriscaldato a 200°C in funzione statica per 8 minuti. Togli le pizzette dal forno, farcisci con la mozzarella e rimetti in forno per altri 3-4 minuti fino a quando sono belle dorate.

POLPETTE DI CARNE AL SUGO

Ecco un piatto classico della tradizione italiana, per questa preparazione è possibile sia friggere le polpette e poi immergerle nel sugo che evitare la frittura. Friggendole saranno certamente più gustose e più uide all’interno. Ma anche senza frittura sono buone e meno caloriche! Questo piatto è di realizzazione molto veloce e anche la cottura è rapida, polpette e sugo saranno pronte in circa 25 minuti.

Ingredienti per 4 persone

– 500 gr di carne di manzo (oppure manzo e maiale)
– 600 gr di polpa di pomodoro
– 3 cucchiai di Grana grattugiato (oppure pecorino romano)
– 2 uova
– 3-4 fettine di pan carrè
– 1/2 bicchiere di latte
– sale e pepe
– aglio in polvere
– sedano, carota e cipolla
– prezzemolo, basilico
– olio extravergine di oliva

Preparazione

Mettete in un piattino il pancarré (o mollica) ad ammollare con mezzo bicchiere di latte dopo pochi secondi strizzatelo e sbriciolatelo. Mettetelo all’interno di una ciotola con tutti gli altri ingredienti per preparare le polpette: carne macinata, Grana grattugiato, prezzemolo, uovo e sale e aglio in polvere. Mescolate bene. Formate le polpettine della grandezza di una grossa noce (se volete farle più grandi ricordate di aumentare il tempo di cottura in seguito), conservare momentaneamente in frigo mentre preparate il sugo.
Mettete in una padella con bordi alti 3 cucchiai di olio e il misto per soffritto (sedano, carota e cipolla) tagliato a dadini, fate rosolare leggermente e versate nella padella la polpa di pomodoro, fate cuocere per 5 minuti, nel frattempo fate friggere appena da ambo i lati le polpette in una padellina con 2 cucchiai di olio. Man mano che le polpette assumono un bel colore dorato toglietele dalla padella e mettetele nel sugo. Completate la cottura del sugo con le polpette per circa 25 minuti a fiamma medio-bassa. Per girare le polpette in fase di cottura basta smuovere la casseruola con movimenti circolari. Quando il sugo si sarà ristretto e le polpette saranno cotte, spegnete la fiamma ed impiattate. Aggiungete un po’ di basilico oppure rosmarino.

Ed ecco pronte le vostre polpette al sugo, col sugo avanzato potete tranquillamente condire la pasta, le polpette al sugo possono essere conservate anche per il giorno seguente in frigo con tutto il sugo.

PASTA FRESCA FATTA IN CASA

Fare la pasta in casa è un ottimo modo per cercare di mangiare in maniera sana e genuina. Avete bisogno solo di pochissimi ingredienti e prepararla è molto semplice.
La pasta più richiesta da fare in casa è indubbiamente la pasta all’uovo. Potete prepararla con pochissimi ingredienti senza l’aiuto della macchina tagliapasta e conservarla in frigorifero per tutta la settimana. Vediamo passo per passo come fare.

Ingredienti

– 500 gr di farina tipo zero
– 5 uova e un tuorlo
– 1 cucchiaino raso di sale
– 1 cucchiaino d’olio extravergine di oliva

Preparazione

Disponete la farina a fontana e inserire le uova, una ad una, e il tuorlo.
Aggiungete il sale e l’olio e con una forchetta cominciate a sbattere delicatamente le uova incorporando pian piano tutta la farina, fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Infarinate il piano di lavoro e stendete il più finemente possibile l’impasto e dividetelo in 7 parti.
Arrotolate la pasta su se stessa e intorno al mattarello. Togliete il mattarello e tagliate con un coltello delle strisce di pasta dello spessore di circa 1 cm. Stendete la fettuccina che si sarà formata e infarinatela affinché non si incolli alle altre. Procedete in questo modo per le altre parti.

PAN STELLOTTI

I Pan Stellotti non sono altro che la variante dei già famosi Nutellotti. Sono degli invitanti biscotti fatti con la crema Pan di Stelle al posto della Nutella (ma se preferite quest’ultima non fa alcuna differenza), ideali da preparare come merenda e golosissimi!

Ingredienti

– 1 uovo
– 180 gr di Crema Pan Di Stelle (o Nutella)
– 150 gr di farina 00
– Pan Di Stelle o Nutella per decorare

Procedimento

Mescolate l’uovo con la Crema o la Nutella, che deve essere a temperatura ambiente e non sciolta a bagnomaria. Unite la farina a poco a poco impastando bene fino a formare una palla d’impasto. Staccate delle palline di impasto del peso di circa 30 gr ognuna e disponetele su una teglia foderata con carta forno. Schiacciate leggermente ogni pallina e premeteci dentro un dito nel centro a creare una piccola tasca. Cuocete in forno caldo statico a 180 °C per 12 minuti. Sfornate i biscotti e lasciateli raffreddare. Mettete la Crema Pan di Stella o la Nutella in una sac a poche e riempiteci il centro di ogni biscotto. Ed ecco pronti i vostri Pan Stellotti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *